PRINCIPI GENERALI E AMBITO DI APPLICAZIONE

 

L'attività dell'Associazione è libera e fondata sull'autonomia, sulle competenze e sull'indipendenza di giudizio, intellettuale e tecnica dei suoi associati.
Il Codice Etico, insieme allo Statuto e al Codice Deontologico, costituiscono elementi di accettazione obbligatoria per l'adesione e l'iscrizione all'Associazione.
Il Codice contiene l'insieme dei diritti, dei doveri e delle responsabilità dell'Associazione nei confronti dei suoi associati e di tutti coloro che, direttamente o indirettamente, in via provvisoria o continuativa, instaurano rapporti con la stessa.
Tra i principi di ordine generale assumono particolare rilevanza quelli di:

 

* Legalità
L'Associazione, nello svolgimento della propria attività, si impegna a rispettare la normativa nazionale e comunitaria vigente, oltre al presente Codice Etico, allo Statuto, al Codice Deontologico ed altre eventuali norme interne.

 

* Correttezza e Integrità
I Soci, i dipendenti e i collaboratori e coloro che si troveranno ad avere rapporti con l'Associazione dovranno adattare le proprie azioni ai principi di correttezza e buona fede, al fine di evitare eventuali situazioni di conflitto di interessi in cui l'azione individuale possa essere guidata da un interesse personale e la condotta non improntata ai principi etici di riferimento.
PRAI riconosce importanza al rispetto dell'integrità fisica e morale: azioni o minacce finalizzate all'ottenimento di comportamenti contrari alla legge o al Codice Etico non sono mai, in nessun modo, giustificate e giustificabili.

 

* Trasparenza
Il principio della trasparenza si fonda sulla veridicità e sull'accuratezza delle informazioni riguardanti l'attività sociale, ed in particolare, quelle attinenti la gestione e l'utilizzo delle risorse finanziarie, sia verso l'interno che verso l'esterno.

 

* Riservatezza
Gli associati, i dipendenti e i collaboratori nell'espletamento delle attività legate alla loro professione sono tenuti al rispetto del principio della riservatezza, a condizione che le informazioni ricevute non siano funzionali alla crescita dell'Associazione e al miglioramento della qualità professionale degli associati.

 

* Efficienza e professionalità
PRAI si impegna a perseguire, in ogni singola attività, la massima efficienza e l'economicità della gestione, assicurando un elevato grado di professionalità. Per soddisfare questa esigenza, verranno create iniziative di formazione e aggiornamento rivolte agli associati e al più vasto pubblico, anche in collaborazione con altre Istituzioni pubbliche e/o con soggetti privati.

 

* Concorrenza
PRAI impronta la sua azione al rispetto del principio della concorrenza, purché ispirata alla correttezza e alla trasparenza tra concorrenti. Non accetta comportamenti derivanti dall'abuso di una posizione dominante. Nei rapporti con i consumatori l'Associazione si impegna a non porre in essere pratiche commerciali scorrette di cui al Titolo III della parte II del Codice del Consumo (D. Lgs 6 settembre 2005, n. 206).

 

* Indipendenza
Nel raggiungere i propri obiettivi, PRAI non tollera vincoli e condizionamenti esterni di nessun genere, soprattutto per quanto riguarda l'individuazione dei propri obiettivi associativi, l'elaborazione delle sue attività e il rapporto con le Istituzioni pubbliche e i soggetti privati.

 

* Valore delle risorse umane
Le risorse umane rappresentano un valore essenziale e imprescindibile per lo sviluppo dell'Associazione. Il principale fattore di successo di ogni attività è costituito dal contributo professionale delle persone che vi operano, in un quadro di lealtà, correttezza e fiducia reciproca. Per tale motivo, PRAI persegue l'obiettivo di tutelare la crescita e lo sviluppo professionale, anche allo scopo di accrescere le competenze personali degli associati, dei propri collaboratori e degli utenti che fruiscono delle prestazioni dei soci PRAI. L'Associazione tutela la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro, e ritiene fondamentale il rispetto dei diritti dei lavoratori. Rifiuta inoltre qualsiasi forma di discriminazione nei confronti dei propri collaboratori, offrendo loro un sistema garante del principio delle pari opportunità.

 

* Spirito di servizio e tutela del nome
Ciascun destinatario del presente Codice Etico dovrà sempre, costantemente, orientare ogni propria azione alla totale condivisione, nonché alla promozione delle finalità di PRAI.
I soci, i dipendenti e i collaboratori non devono commettere azioni che possano compromettere i valori, l'immagine e il buon nome dell'Associazione e dei suoi scopi.

 

* Relazioni con i soci
Ai soci PRAI saranno date tutte le informazioni prescritte da norme di legge e dai regolamenti vigenti in modo chiaro, trasparente e veritiero, e sarà garantita loro la possibilità di partecipare consapevolmente alla vita associativa, anche grazie ad un'attività pubblicitaria adeguata su quanto finalizzato alla realizzazione degli scopi associativi.
 

 


   
 

Via Ponte di Ferro, n.53 - Terracina  (LT)  

C.F. 91137390596

Tel: 0881 772 878

Cell: 328 5615505 - 339 4143932

presidente@professionistireiki.it - segreteria@professionistireiki.it